Diritto all'Oblio
Tel. + 39 06 39754846

Diritto all'oblio Cancelliamo i dati indesiderati
Richiedi informazioni o chiama + 39 06 39754846

Eliminare un Sito da Internet

Ha interesse a eliminare un sito da Internet o nello specifico ad eliminare il propprio nome da Internet, chiunque voglia rimuovere informazioni personali da Google, eliminare un URL da Google, cancellare notizie da Internet, rimuovere immagini o contenuti dal motore di ricerca, o in generale eliminare un sito senza accedere. Come eliminare un sito Internet indesiderato? Se il sito contiene il proprio dato personale (esempio: nome e cognome) o una informazione riservata, è possibile presentare la richiesta di rimozione del sito direttamente a Google attraverso il modulo dedicato (Diritto all’Oblio). In questo caso, Google valuterà la richiesta in base alle informazioni fornite e ai dati che l’utente ha raccolto sul web: segnalando le URL da rimuovere  su Google e producendo la documentazione legale utile all’argomentazione della richiesta, si potrà eliminare un sito da Internet non rendendolo più raggiungibile ogni volta che si digita il proprio nome e cognome sul motore di ricerca.

Come chiudere sito Internet? Sia chiaro, che è necessario avvalersi della consulenza di un avvocato per produrre la documentazione legale, e dell’assistenza di un Webmaster per dialogare con Google attraverso gli strumenti dedicati (“Webmaster Tools” di Google – Strumenti per i Webmaster). Rimuovere un sito che contiene informazioni riservate o contenuti indesiderati non è comunque una operazione semplice da effettuare, visto che si svolge in più istanze, e richiede attenzione nella lettura della Guida per la Rimozione dei Contenuti su Google . E’ possibile rimuovere un sito da Internet facendo intervenire direttamente Google, soltanto se quest’ultimo sia il proprietario del sito Internet, ovvero, soltanto se il sito sia compreso nella lista dei Prodotti Google che comprende: Blogger/Blogspot, Google Plus (“Google+”), Google Play Musica, Google Play App, Google Shopping, Google Immagini, Picasa, Youtube, e Altri Prodotti Google di tipo Google Street View, Google News, Google Libri, Zagat, Google Maps, Local Guides Connect, e così via (ce ne sono molti altri). In questo caso Google può rimuovere il contenuto del sito Internet o il sito Internet stesso, cancellando definitivamente le URL oggetto della richiesta. Un utente che vuole cancellare un sito Internet deve dunque individuare chi sia il gestore del sito.

Molto probabilmente, un Webmaster rifiuterà di cancellare il suo sito da Internet, e chiederà di fornire precise informazioni sulla URL e sui contenuti delle pagine da rimuovere dal motore di ricerca. Non chiedete a un Webmaster di cancellare il suo sito da Internet. Semmai, avvaletevi della consulenza di un avvocato per generare una richiesta legittima di rimozione del contenuto, specie se i motivi della richiesta sono di carattere legale (privacy, informazioni riservate, diffamazione, tutela dei minori, violazione dei diritti d’autore su un’opera di intelletto). L’avvocato a sua volta presenterà la richiesta al Webmaster, oppure si rivolgerà ad altri Webmaster per gestire le inadempienze da parte del proprietario del sito e procedere con la cancellazione definitiva di un sito Internet da Google. Sarà poi Google a interpretare l’aggiornamento del sito Internet per rimuovere informazioni e dati personali dal motore di ricerca. Per accelerare il processo di rimozione di un sito da Google, il Webmaster potrà avvalersi degli strumenti messi a disposizione da Google stesso e richiedere la rimozione delle URL dal motore di ricerca per modifica o cancellazione dei contenuti.

Commenti

  1. Italo
    8 gennaio 2017 - 17:08

    Buonasera Cyber Lex vi ho contattato per rimuovere un sito da Google contenente informazioni false e diffamatorie sulla mia persona. Vi spiego, qui a Bari c’è stato un concorso a cui è seguito uno scandalo finito sui giornali con il mio nome. Io sono uscito dal registro degli indagati e il mio avvocato ha dimostrato che ero estraneo ai fatti condannati, adesso questo sito che si dice essere “cooperazione per i medici italiani” ha creato una rassegna stampa e il mio nome continua a figurare! Possibile che Google, il Garante dei Dati e chi per loro non faccia niente?!?! possibile che una brava persona come me viene diffamata e danneggiata nel suo lavoro io e la mia famiglia non ne possiamo più, aspetto vostra risposta la situazione è GRAVE E SERIA GRAZIE !!!

  2. Andrea Grassi
    9 gennaio 2017 - 0:34

    Perché mai una persona dovrebbe eliminare un sito da Internet cosa ha fatto di male non è meglio denunciare qualcosa in caso di reato da parte di qualcuno ?!

  3. Simone Santi
    9 gennaio 2017 - 18:50

    Finalmente Google si è deciso di rimuovere un sito internet con malware dopo migliaia di segnalazioni adesso mi aspetto che le autorità competenti trovino e puniscano chi di dovere dopo aver danneggiato non solo la mia ma anche la vita aziendale e professionale di altre persone e google in tutto questo ha aiutato ogni utente che era rimasto danneggiatoMOLTO BENE SONO CONTENTO COSì!!!

  4. Redazione
    10 gennaio 2017 - 10:12

    Per entrare in contatto con Cyber Lex è necessario telefonare al numero indicato su questo sito web oppure compilare il modulo di contatto che si trova in questa pagina, grazie. Vi ricordiamo di lasciare informazioni precise per essere contattati da un assistente legali di modo che possa darvi il miglior supporto possibile.

Lascia un commento

Richiedi informazioni o scrivi un commento

Nome*

Email*