Diritto all'Oblio
Tel. + 39 06 39754846

Diritto all'oblio Cancelliamo i dati indesiderati
Richiedi informazioni o chiama 06 39754846

Pubblicato da Redazione il 9 aprile 2017

DuckDuckGo il Motore di Ricerca che non ti traccia

DuckDuckGo è il nome del motore di ricerca americano costruito per offrire sempre risultati tradizionali senza immagazzinare informazioni sulle ricerche effettuate dagli utenti. Nessun tracciamento, nessuna pubblicità mirata, solo semplici ricerche. In materia di Privacy su Internet, DuckDuckGo è uno dei motori di ricerca più riservati che si possano utilizzare. Grazie soprattutto alla quasi totale assenza di cookies (vengono rilasciati soltanto cookie tecnici, per le Impostazioni degli utenti), la sicurezza è un altro elemento preso in considerazione dai creatori di DuckDuckGo. I quali rilasciarono questo motore di ricerca nel settembre 2008, utilizzando un algoritmo che organizzava i Risultati di Ricerca da una combinazione di varie fonti, tra le quali Yahoo!, Search BOSS, Bing, Yandex ed altre fonti contenenti dati rilasciati in crowdsourcing, ovvero rilasciati collettivamente attraverso la partecipazione di più persone (Wikipedia è un ottimo esempio di crowdsourcing su Internet).

Utilizzando DuckDuckGo si notano subito alcune differenze rispetto ad altri motori di ricerca tradizionali come Google, Bing e Yahoo! Ad esempio, DuckDuckGo non organizza i Risultati di Ricerca in pagina, ma in un unico elenco, dotato di un pulsante “Carica altro” per aggiungere altri Risultati da visualizzare nella pagina di ricerca. Altra funzione interessante per migliorare le ricerche effettuate dagli utenti, è la possibilità di ridirezionare la ricerca verso uno specifico sito Internet, cliccando su “Cerca Dominio” che compare sotto ogni risultato di ricerca. In questa maniera, con un solo passaggio, è possibile visualizzare tutti i Risultati di Ricerca collegati ad uno specifico dominio e contenenti le Parole Chiave digitate su DuckDuckGo. Per quanto riguarda la qualità dei Risultati di Ricerca, possiamo definire DuckDuckGo come un motore di ricerca competitivo ed efficace. I Risultati tengono alla larga i siti Internet riconducibili ad azioni di “spam”, che contengono troppa pubblicità e che producono migliaia di pagine web a settimana soltanto per raggiungere le “parole chiave” e farsi trovare sui motori di ricerca. L’effetto “crowdsourcing data” si vede eccome, nei Risultati. A differenza di Google, ad esempio, DuckDuckGo rilascia contenuti più pertinenti se si cercano informazioni di carattere generale, indirizzando la ricerca verso specifici elenchi di siti web con la funzione “Cerca dominio”.

Il motto di DuckDuckGo è “Noi non ti tracciamo”: politica sulla Privacy spiegata in poche parole, e concretizzata attraverso la mancanza di un sistema di tracciamento degli indirizzo IP che accedono al sito Internet attraverso il protocollo HTTP o HTTPS nella sua versione criptata. Come per gli altri motori di ricerca, il Diritto all’Oblio e la cancellazione dei dati personali su Internet avviene solamente tramite l’intervento del Webmaster, che può rimuovere le URL dal motore di ricerca e non rendere più raggiungibili le informazioni online. Vi consigliamo di leggere le informazioni sulla Privacy di DuckDuckGo accedendo a questa pagina. Il motore di ricerca è anche molto attivo sui social network, attraverso canali ufficiali che condividono informazioni interessanti sulla sicurezza e sulla privacy su Internet e sui dispositivi di collegamento alla rete.

#motori di ricerca#privacy internet

Lascia un commento

Richiedi informazioni o scrivi un commento

Nome*

Email*