Diritto all'Oblio
Tel. + 39 06 39754846


Diritto all'oblio Cancelliamo i dati indesiderati
Richiedi informazioni o chiama + 39 06 39754846

Rimuovere un Link da Google

Rimuovere un link da Google è possibile soltanto se il link dei risultati di ricerca viene rimosso da Google o dal Webmaster del sito web. L’indicizzazione di un sito su Google avviene in maniera automatica. Google infatti fa tutto da sé, prende il sito e lo inserisce nel proprio indice, cosicché compaia nella SERP, ossia la lista dei risultati di ricerca. La deindicizzazione è invece un altro discorso. Questa è necessaria quando non si vuole associare il proprio nome ad un risultato di ricerca che contiene informazioni negative (“link negativi” o “bad links”, eliminare risultati personali Google attraverso la rimozione di URL da Google). Come si può quindi deindicizzare una pagina web da Google e cancellare un link dai risultati di ricerca? Puoi deindicizzare un link dai risultati di ricerca Google grazie all’intervento di un Online Reputation Manager che prenda in mano il processo di deindicizzazione del nome da Google.

RImuovere un link da Google non è una operazione semplice. La Legge prevede che, qualora il link da rimuovere dai risultati di ricerca (richiesta di rimozione di risultati di ricerca ai sensi della legislazione europea) contenga notizie di cronaca, queste ultime non possano essere rimosse a meno che non siano obsolete, inesatte o non più pertinenti ai fini dell’elaborazione dei dati. Qualora il sito da rimuovere dai risultati di ricerca, all’interno del quale compaiono le informazioni che si vuole cancellare, accetti di rimuovere il contenuto della pagina, la possibilità di deindicizzare il da Google è molto alta; se invece il sito non è raggiungibile o si rifiuta di rimuovere il link da Google, è necessario contattare un avvocato ed un Online Reputation Manager. Le opzioni per deindicizzare un link da Google sono le seguenti:

  • Contattare il webmaster che amministra il sito con le informazioni che si vogliono eliminare. In questo caso, come già accennato, c’è la possibilità che si incontrino degli ostacoli, come ad esempio una richiesta di soldi da parte del proprietario del sito, e a questo punto è necessario ricorrere ad un avvocato.
  • Contattare direttamente Google, richiedendo la deindicizzazione del link. La richiesta verrà poi analizzata, valutando se essa è conforme ai criteri richiesti per l’eliminazione, ossia la verifica dell’attualità e della rilevanza pubblica delle informazioni che si vogliono eliminare (diritto all’oblio Google modulo).

Questa operazione è possibile grazie al diritto all’oblio (presente nell’articolo 17 del nuovo regolamento UE/2016/679), ossia il diritto di ogni cittadino di tenere riservate informazioni che possono ledere la sua reputazione, come ad esempio una condanna scontata o un’assoluzione per innocenza. L’unico ostacolo che si contrappone alla deindicizzazione del link è l’interesse del pubblico per questa notizia; se è posta in secondo piano da anni la notizia è ormai obsoleta e di conseguenza eliminabile, se invece c’è ancora un interesse da parte del pubblico questa viene considerata come attuale, e quindi impossibile da eliminare al momento. Il procedimento in quest’ultimo caso è lungo, poiché potrebbero volerci degli anni prima che la notizia si sgonfi e venga ignorata. Un team di Online Reputation Management può cancellare un link da Google ed eliminare il tuo nome dai risultati di ricerca in tempi più rapidi.