Diritto all'Oblio
Tel. + 39 06 39754846


Diritto all'oblio Cancelliamo i dati indesiderati
Richiedi informazioni o chiama + 39 06 39754846

Rimuovere URL di un Sito da Google

Ci sono mille ragioni per cui si possa desiderare di rimuovere URL di un sito da Google: in special modo, quando si tratta di siti che riteniamo abbiano in qualche maniera violato la nostra privacy. Talvolta infatti può capitare che, digitando il nostro nome e cognome sul motore di ricerca, saltino fuori dei risultati che legano il nostro nome – o  nostri dati personali – a notizie non proprio lusinghiere, o semplicemente a informazioni inesatte. Come fare quindi a rimuovere url da ricerca Google? Per eliminare articoli di giornale online o in generale notizie e informazioni che ci riguardano e che riteniamo lesive della nostra reputazione e del nostro onore, è necessario raccogliere e presentare tutte le URL, ovvero tutti quei link che appartengono a testate giornalistiche diverse, o a blog, a social network, pagine internet, etc., affinché non siano più visibili dagli altri utenti. Infine presentare il tutto ai ‘titolari del trattamento dei dati’ (che chiaramente cambiano di volta in volta, in base al sito, il motore di ricerca, etc.), in questo caso Google. Dopo l’entrata in vigore del Nuovo Regolamento della Commissione Europea GDPR (diventato effettivo il 25 maggio 2018), che nel suo articolo 17 sancisce i termini per avvalersi del Diritto all’Oblio da parte degli utenti web, tutti i motori di ricerca si sono dovuti adeguare inserendo sulle proprie homepage un link dove segnalare violazioni della privacy e soprattutto dove poter inoltrare la propria richiesta di rimuovere URL di un sito da Google.

Il diritto alla riservatezza e privacy su internet, rappresenta un diritto inalienabile del cittadino a mantenere nella sfera privata tutti i propri dati personali sul web. Non a caso negli ultimi tempi, pare che una delle ricerche effettuate più frequentemente sui motori di ricerca internet, siano informazioni sulla Privacy e sul Diritto all’Oblio in particolare. E per fortuna oggi questi nuovi strumenti legislativi hanno reso efficace la rimozione url Google. Ma cosa accade dopo che si sono segnalati gli URL da cancellare al link di Google? il titolare del trattamento dati – quindi in questo caso Google – ha l’obbligo di rimuovere i dati dal web solo se si verificano questi casi: “i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati; i dati personali sono stati trattati illecitamente; i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento; i dati personali sono stati raccolti relativamente all’offerta di servizi della società dell’informazione’”.