Diritto all'Oblio
Tel. + 39 06 39754846

Diritto all'oblio Cancelliamo i dati indesiderati
Richiedi informazioni o chiama 06 39754846

17 settembre 2017

Più Privacy su Facebook Instant Videos

Il social network Facebook ha inserito due nuovi interessanti novità in materia di protezione dei dati e quindi di “privacy”: la prima riguarda la possibilità di aumentare la privacy e l’altra invece è in merito alla pubblicazione dei video e in particolare a quelli che vengono definiti come “Instant Videos”. L’obiettivo di Facebook è aumentare…

Continue Reading »

9 agosto 2017

Protezione dei Dati personali su Facebook

Come fa Facebook a proporre ad ogni singolo utente dei contenuti diversi, personalizzati e adatti a lui? Semplice: tracciando i movimenti online dei suoi utenti e definendo la personalità di ognuno. Data Selfie è una nuova estensione di Chrome che vuole rivelare in che modo Facebook studia i movimenti degli utenti per poi proporgli contenuti personalizzati…

Continue Reading »

17 luglio 2017

Facebook protegge le Foto del Profilo

E’ l’India il primo paese che ha adottato di recente il nuovo strumento messo a disposizione con l’obiettivo di eliminare il fenomeno che purtroppo è sempre più frequente all’interno dei dal padre dei social network Facebook, il quale ha inserito tra le sue continue evoluzioni e aggiornamenti in ambito tecnologico,l’opzione “profile picture guard”. Tale strumento…

Continue Reading »

12 giugno 2017

Mette Like su Facebook: condannato per diffamazione

Facebook rappresenta uno dei mezzi di comunicazione più potenti al mondo in quanto crea una rete interconnessa tra milioni di utenti, grazie alla sua facilità di accesso e pubblicazione. La facilità con cui si ha accesso a Internet comporta anche rischi, spesso sottovalutati, che riguardano reati per calunnia. Per tale motivo, è importante tenere presente…

Continue Reading »

12 giugno 2017

Collegamento account Facebook con Whatsapp

A fine maggio del 2017, il più famoso social network di Mark Zuckerberg ha ricevuto una multa di 110 milioni di euro dall’Antitrust europeo, pari all’1% del fatturato della maxi azienda. La multa commissionata a Facebook è stata giustificata dall’Antitrust con “informazioni fuorvianti” in merito all’acquisizione dell’applicazione Whatsapp, avvenuta nel 2014. In particolare, Facebook nel…

Continue Reading »

15 maggio 2017

Persecuzione su Facebook: il reato di “cyberstalking”

La Legge n.38/2009 introduce in Italia il reato di “stalking”, che definisce quali possono essere considerati i comportamenti persecutori che commettono un reato e che, come tali,  possono essere oggetto di denuncia. La generazione 2.0 ha contribuito a ribaltare il concetto di comunicazione e a facilitare in un certo senso i luoghi e le modalità…

Continue Reading »

8 maggio 2017

Tribunale Milano condanna Facebook per concorrenza sleale

“Concorrenza sleale e violazione del diritto d’autore” è l’accusa mossa dai ragazzi di Business Competence al “gigante” Facebook (in particolare a Facebook s.r.l.; Facebook Ink. e Facebook Ireland LTD), per tutelare la loro impresa nata pochi anni fa, alle porte di Milano. L’accusa di violazione del diritto d’autore è avvenuta in seguito alla creazione e…

Continue Reading »

8 maggio 2017

Privacy – Facebook, nuova sentenza del Garante

Al giorno d’oggi, Facebook può essere considerato come il mezzo più potente al mondo per la divulgazione e la condivisione di contenuti e foto. Nonostante la possibilità che ogni utente ha di impostare nel proprio profilo la privacy e quindi la visibilità dei suoi “post”, come spiega il Garante della Privacy, su Facebook non esiste…

Continue Reading »

24 aprile 2017

Facebook e Poste Italiane sul progetto “PostiAmo”

Gli italiani sono un popolo di “navigatori” molto assidui ma, allo stesso tempo, poco attenti nel tutelarsi e con una scarsa consapevolezza sul tema della tutela della privacy e dei dati personali. Secondo una ricerca dell’Osservatorio Cermes Bocconi-Affinion, infatti, il 67% degli italiani non cambia le proprie password con frequenza. Nonostante il furto delle informazioni…

Continue Reading »

16 aprile 2017

Facebook: stop vendette a luci rosse

La pubblicazione di foto intime senza consenso su Facebook è, purtroppo, una pratica comune e nota agli utenti. E’ ciò che viene definito revenge porn, la pornografia della vendetta, la triste e diffusa pratica di pubblicare in rete materiale imbarazzante o intimo senza il consenso della persona interessata. Nel 90% dei casi la vittima di…

Continue Reading »

1 2